Questo sito può far uso di widget di terze parti che utilizzano i cookies.
Per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy
PORCU Nicoletta | Profilo


PORCU NICOLETTA

IL CERVELLO IN AZIONE...

"Il mio modo di esercitare il pensiero non è cambiato negli anni. E non dipende certo da una mia particolarità, ma da quell'organo magnifico che è il cervello. Se lo coltivi funziona. Se lo lasci andare e lo metti in pensione si indebolisce. La sua plasticità è formidabile. Per questo bisogna continuare a pensare."

[Rita Levi Montalcini]

Pensare per stimolare, per offrire al nostro cervello l'opportunità di mantenersi attivo creando e ricreando nuove connessioni tra i neuroni.

Diversi studi hanno dimostrato che anche il cervello in età adulta mantiene la capacità di riorganizzare ed adattare i collegamenti tra le cellule nervose (la cosiddetta neuroplasticità) in modo da mantenere il più a lungo possibile la propria efficienza.

Com'è possibile che ciò avvenga?

A mio parere tre parole custodiscono la chiave per accedere alla risposta: novità, superamento e cura.

Novità significa dare al cervello la possibilità di cimentarsi in attività inusuali, alle quali non si è abituati, attività che lo "obblighino" ad uscire dagli automatismi… Avete mai pensato alla sensazione che dà tenere lo spazzolino "con l'altra mano", quella che di solito non si utilizza per lavarsi i denti? Ecco, questo può essere un piccolo esperimento che invita il cervello ad attivarsi per compiere un'azione insolita e per lui nuova.

Superamento significa adottare un atteggiamento proattivo, guidato dal desiderio di mettersi in gioco con l'obiettivo di sentirsi agenti del proprio benessere: mantenere la mente allenata aiuta, infatti, a fronteggiare i cambiamenti a cui necessariamente si va incontro nel processo di invecchiamento e permette di ritardare gli eventuali segni invalidanti.

Cura ci riporta al tema della prevenzione e della salute: allenare il cervello e la mente significa darsi la possibilità di migliorare la propria qualità di vita, a qualunque età.

Come psicologa con formazione neuropsicologica, conoscere Assomensana, che da più di dieci anni è impegnata nella ricerca scientifica e nello studio dei meccanismi che aiutano a rallentare il declino cognitivo e a potenziare le funzioni mentali, mi ha permesso di ampliare in un'ottica preventiva le possibilità di intervento rivolgendolo a chiunque voglia prendersi cura delle proprie funzioni cognitive (tra cui rientrano la memoria, l'attenzione, il ragionamento, la creatività...per citarne solo alcune) in modo da mantenerle efficienti il più a lungo possibile.

I Corsi di Ginnastica Mentale™ Assomensana diventano, quindi, un'occasione preziosa per mantenere il cervello "in azione", riscoprire con maggiore consapevolezza le proprie risorse e arricchire la propria esperienza attraverso la condivisione in gruppo.

Entrare a far parte di questa importante rete significa poter diffondere e promuovere anche nel territorio a me vicino il messaggio che una sana longevità è possibile, perciò vi aspetto numerosi!


In evidenza

Conferenza a Piacenza (PC) Conferenza dal titolo 'Improvvisa. Adatta. Supera. Come favorire un cambiamento efficace' che si... 12/10/2020
Libertà Il quotidiano di Piacenza, Libertà, in questi giorni ha pubblicato l'articolo "Per tenere il... 03/11/2019
Rivista 50&PIù La rivista pubblica un articolo dal titolo di "Calo di memoria? Ecco come allenarla" ... 24/06/2019
Conferenza a Piacenza (PC) Conferenza dal titolo: "AIUTARSI A STARE BENE Riconoscere e gestire ansia e attacchi di... 15/04/2019
Conferenza a Codogno (LO) CONFERENZA DAL TITOLO: "ALLENARE LA MENTE: SE NON LA USI LA PERDI", presso la Sala Culturale del... 05/02/2017


MULTIMEDIA


PATROCINI & SPONSOR