Questo sito può far uso di widget di terze parti che utilizzano i cookies.
Per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy
Come migliorare le abilità musicali?


Come migliorare le abilità musicali?

Prerequisito necessario per esprimere il proprio potenziale musicale è quello di avere un apparato uditivo sufficientemente integro e funzionante.

Attività come leggere e scrivere la musica, o suonare uno strumento, favoriscono il coordinamento motorio, l'attenzione, la concentrazione, il ragionamento logico, la memoria, l'espressione di sè, ed il pensiero creativo.

Ma è possibile allenare le proprie abilità musicali anche nella vita di tutti i giorni senza essere degli esperti musicisti? È sufficiente canticchiare una canzone sotto la doccia o accompagnare le canzoni della radio con gesti sincronizzati del corpo per incrementare la propria sensibilità alla musica. Attraverso il ballo e la percussione di oggetti è possibile allenare il proprio senso del tempo e del ritmo.

Inoltre non bisogna dimenticare l'aspetto giocoso della musica, infatti, la musica è un ottimo strumento di socializzazione, fornisce un'esperienza in cui vivere e liberare le proprie emozioni, ascoltando il proprio corpo e mettendo in gioco la propria capacità di improvvisare e usare l'immaginazione.

È anche utile ricordare i benefici che si possono ottenere attraverso lo svolgimento di attività musicali in soggetti con disabilità permettendo lo sviluppo di abilità espressive e i benefici in soggetti con demenza nel ridurre i comportamenti aggressivi.

Per concludere, la potenza della musica sta nel riuscire a stimolare non solo la sensibilità uditiva ma il complesso sistema cognitivo-affettivo di coloro che l'ascoltano.


27/04/2012 00:00:38

PATROCINI & SPONSOR