Questo sito può far uso di widget di terze parti che utilizzano i cookies.
Per maggiori informazioni leggi la nostra cookie policy
Allenare la memoria di lavoro


Allenare la memoria di lavoro

«Sto facendo la sesta cosa,no anzi la settima contemporaneamente... »
Calma, va tutto bene! Il tuo cervello è in grado di organizzarsi con la working memory!

Avete mai notato quanto sia difficile seguire il tg quando in sovraimpressione passa la sintesi delle notizie?

Fu un noto studioso di nome Alan Baddeley che, nel 1974, introdusse il concetto di memoria di lavoro (MDL), per indicare un sistema nel quale vengono mantenute temporaneamente delle informazioni mentre si svolgono altri compiti. Secondo questo studioso la nostra memoria di lavoro ci fa da sostegno cognitivo quando siamo impegnati a registrare delle informazioni che coinvolgono la memoria a breve termine (che ha una capacità limitata e conserva informazioni per periodi di tempo brevi, al contrario di quella a lungo termine).

Parlare al telefono e continuare a cucinare...!
Come facciamo a memorizzare qualcosa se, contemporaneamente, stiamo svolgendo un altro compito, come seguire la ricetta che stiamo preparando mentre continuiamo a chiacchierare al telefono?

È proprio qui che interviene la nostra memoria di lavoro; si tratta infatti di una sorta di centrale esecutiva che controlla i compiti di ragionamento e decisione e ha due sottosistemi: uno per immagazzinare ed elaborare materiale verbale (liste di parole e di numeri) e uno che svolge una funzione simile ma con informazioni di tipo visivo e o spaziale.

La MDL, quindi, permette di svolgere diverse operazioni, anche complesse contemporaneamente, ed è una parte della memoria a breve termine molto importante.

Per una mente multitasking!
Quindi è la vita quotidiana che spesso richiede l'uso della memoria di lavoro, ma, forse, fino a questo momento semplicemente non lo sapevate!

Ebbene, per esercitare questa funzione del nostro cervello basta compiere semplici attività. Per esempio, quando siete davanti alla TV potete contemporaneamente lavorare a maglia; oppure, quando guidate, fate attenzione alla mappa mentale che costruite per raggiungere la vostra destinazione: pensate alla collocazione dei negozi, delle case, dei semafori, lungo il percorso. È possibile esercitare la MDL anche leggendo un libro: tenere in mente lo svolgimento della storia e continuare a leggere implica l'uso di questa funzione! Se il disegno è un vostro hobby, potete usarlo per allenare la MDL riproducendo dei luoghi a voi cari; oppure, fate un bel puzzle con molti pezzi!

Più allenamento farete e più la vostra mente sarà reattiva: per preparare il sugo mentre seguite il TG e contemporaneamente continuate a parlare al telefono... senza impazzire!


16/12/2009 00:00:16

PATROCINI & SPONSOR